‘Ex novo’
Novità dal mondo della giurisprudenza

Con una interessante pronuncia, la n. 250 del 10 luglio 2018, il Tribunale di Pavia, Giudice del Lavoro, Federica Ferrari, ha  riconosciuto alla società preponente il diritto di riottenere le indennità versate. Era, infatti, successo che dopo la risoluzione del contratto, la preponente scopriva che l’agente si era indebitamente appropriato di alcuni incassi; la responsabilità […] Leggi Tutto »

E’ saltata ieri la norma da inserire nel DPEF, con la velleità di abbattere l’arretrato del processo civile. Per usare una nota espressione del compianto Fantozzi rag. Ugo, si trattava di una “cagata pazzesca”. Il ministro Orlando avrebbe voluto far introdurre tutti i processi civili, davanti al giudice monocratico, con il rito sommario di cui […] Leggi Tutto »

Il Tribunale di Ferrara con una recentissima pronunzia (ordinanza del 16 ottobre 2017; Presidente Savastano – Estensore De Curtis) si inserisce nell’ampio dibattito sul processo civile telematico. Il tema è il seguente: il reclamo avverso un provvedimento cautelare è un atto endo -processuale oppure? A seconda della risposta, nella confusione della materia, croce e delizia […] Leggi Tutto »

L’amministratore di condominio, che non frequenta i corsi di aggiornamento, non può essere nominato. Secondo il Tribunale di Padova con una pronuncia del marzo scorso, pubblicata in questi giorni, «se da un lato può ritenersi che la nomina ad amministratore è da ritenere valida perché il condominio convenuto ha provato la sussistenza dei requisiti dell’amministratore […] Leggi Tutto »

  Si è fatto un gran parlare sulla riforma della legittima difesa e sulla differenza tra ore notturne e diurne. Anche per il bere è bene guardare quando cala il sole. Secondo la Cassazione (sentenza n. 27488/17 depositata il 1° giugno), l’imputato condannato per essersi messo alla guida di un autoveicolo in stato di ebbrezza […] Leggi Tutto »